45.586, 11.535

Videosorveglianza

Breve storia della videosorveglianza

La videosorveglianza nasce con sistemi analogici principalmente nell'ambito della vigilanza privata.
VHS In breve tempo questo settore si è evoluto acquisendo sempre più spessore a livello tecnologico. Da semplici sistemi CCTV in registrazione continua con poche telecamere fisse si è passati ad installazioni complesse che coinvolgono apparati di rete, registrazione su movimento, analisi video, accessibilità da un qualsiasi dispositivo su Internet, etc.
Passando per tecnologie come Betamax (primo sistema di videoregistrazione domestica), VHS (sistema di registrazione su nastro), CCD (chip di conversione analogico-digitale), DVR (videoregistratore digitale multi canale). Per ulteriori informazioni vi invitiamo a leggere questa pagina di Wikipedia.
È in questo scenario che agisce Belcom, fornendo ai propri clienti prodotti affidabili e soluzioni sempre all'avanguardia, che svolgono tutte le funzioni richieste senza eccessive complicazioni.

Cosa significa videosorveglianza oggi

Tra le tecnologie più recenti nel campo della videosorveglianza troviamo:

  • Telecamere di rete (IP): forniscono il flusso video tramite una porta di rete (Ethernet) o senza fili (Wifi); con risoluzioni variabili da uno a più Megapixel. Possono essere utilizzate in combinazione con gli NVR (videoregistratori di rete) per la registrazione delle immagini
  • Videoregistratori ad alta definizione (HD-CCTV): consentono di registrare flussi video HD utilizzando una tipologia specifica di trasmissione dei segnali video SDI ma sempre con connettori analogici coassiali (di tipo BNC)
  • Sistemi di analisi video: analizzano le immagini acquisite in tempo reale e permettono di creare avanzate logiche di gestione degli eventi

Senza tralasciare tecnologie meno recenti ma sempre importanti quali:

  • Speed dome: telecamere motorizzate con le quali è possibile inquadrare ciò che si desidera
  • Monitor professionali: studiati per il funzionamento continuo 24h / 24h e per visualizzare in maniera ottimale i segnali provenienti dalle telecamere
  • Telecamere IR: ad infrarossi per la visione notturna e con in condizioni di limitata luminosità

Le migliori soluzioni di videosorveglianza

Videosorveglianza non significa solo telecamere e registrazione immagini quindi ma include anche una serie più ampia di servizi e tecnologie che ruotano attorno ai prodotti video come:

Lettura targhe
  • Sistemi di lettura targhe: permettono di "catturare" le targhe di veicoli che passano nell'inquadratura e di essere confrontate con liste valide (White lists) o liste invalide (Black lists)
  • Integrazioni di sistemi video: permettono l'inserimento degli apparati di videosorveglianza in sistemi domotici, la creazione di software per l'accesso alle immagini, la pubblicazione di flussi video su pagine web
  • Telecamere termiche: permettono di individuare fonti di calore

Belcom si propone come supporto in tutte queste situazioni fornendo i prodotti e le conoscenze necessarie per realizzare i progetti richiesti.

NUOVI ARRIVI
MX-OPT-IO1
IO Module per T25 mobotix...
eneo video channel
Pointing Zoom
Pointing Zoom
Iscriviti alla newsletter
Lo sapevi che ...
Aggiungendo una SD card alle telecamere IP si ottiene un sistema di videosorveglianza autonomo, anche su motion o ingresso allarme
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra – maggiori informazioniOK